Menu secondario

.,

Conferenza stampa e manifestazione per la prossima settimana

Date: 09-12-2016 / Author: sapaf /
News, SAPAF

infodifesa

Corpo forestale: sindacati, dopo caduta Renzi stop a riforma

ansa(ANSA) - ROMA, 9 DIC - "Ventidue giorni per non morire: dopo la caduta del governo Renzi fermiamo la soppressione del Corpo Forestale". E' l'appello dei sindacati del Cfs che annunciano per i prossimi giorni una conferenza stampa con successivo presidio e assemblea in piazza, a Roma.

"Le donne e gli uomini del Corpo forestale dello Stato non fanno 'ponte' e anche oggi restano mobilitati per impedire che tra 22 giorni siano cancellati e soppressi", si legge in un nota congiunta di Sapaf, Ugl-Cfs, Snf, Fns-Cisl e Dirfor.

"La crisi politica figlia del No al referendum costituzionale, che i forestali hanno appoggiato, rilancia la nostra battaglia - affermano i sindacati - e il nostro percorso di mobilitazione".

Dunque, "martedi' 13 dicembre, presso la Sala Conferenze di Montecitorio, dalle ore 10 alle 11 terremo una conferenza stampa - e' detto nel comunicato - nel corso della quale illustreremo la 'road map' per fermare, in 3 settimane, questa scellerata riforma. Il giorno 15 dicembre, sotto Palazzo Vidoni, sede del Ministero della pubblica amministrazione, terremo un presidio e una assemblea di piazza dalle ore 9.30 alle ore 14.30. Noi non molliamo". (ANSA).

COM-SV 09-DIC-16 13:43 NNNN

Sindacati del Corpo forestale: battaglia finale contro la soppressione

agenparl(AGENPARL) – Roma, 9 dic 2016 – “Le donne e gli uomini del Corpo forestale dello Stato non fanno ‘ponte’ e anche oggi restano mobilitati per impedire che tra 22 giorni siano cancellati e soppressi. La crisi politica figlia del No al referendum costituzionale, che i forestali hanno appoggiato, rilancia la nostra battaglia e il nostro percorso di mobilitazione. Martedì 13 dicembre, presso la sala conferenze di Montecitorio, dalle ore 10.00 alle 11.00 terremo una conferenza stampa nel corso della quale illustreremo la ‘road map’ per fermare, in 3 settimane, questa scellerata riforma. Il giorno 15 dicembre, sotto Palazzo Vidoni, sede del ministero della Pubblica Amministrazione, terremo un presidio e una assemblea di piazza dalle ore 9.30 alle ore 14.30. Noi non molliamo!”

Lo affermano, in un nota congiunta, le segreterie nazionali dei sindacati del Corpo Forestale dello Stato Sapaf, Ugl-Cfs, Snf, Fns-Cisl e Dirfor.

 

Commenti

Ancora!!!!!! E basta!!! Ma con tutti i problemi che ci stanno, secondo voi pensano alla Forestale. Mahhhh!!!

Data la tua lungimiranza e saggezza, dati tutti i problemi che ci stanno, dato che sei ormai "omologato", dato il tuo "senso di responsabilità", perchè commenti? Hai fatto una scelta? Tienitela stretta e vai per la tua strada.  
Sviluppato da Maxsos